Che ricordi! Quanto mi piacerebbe ancora essere li e provare nuovamente quelle emozioni, la sensazione di essere così piccola di fronte a un paesaggio indescrivibile, ammaliante e gigantesco.

Sto parlando del Grand Canyon la frattura più grande della superficie terrestre! Il fenomeno geologico più grandioso del mondo.

Il Grand Canyon si è formato per l’erosione esercitata dal fiume Colorado nel corso di milioni di anni, è una tappa d’obbligo per chi vuole ammirare le bellezze dell’Ovest degli Stati Uniti: una gola lunga più di 350 Km e profonda fino a 2000 m. e vi scorre il fiume Colorado per circa 450 Km dei suoi 2300 Km di percorso, formando una settantina di cascate.

Si possono visitare entrambi i versanti, North Rim e South Rim, sebbene il primo sia chiuso d’inverno per via della neve. Distano una media di 15 Km in linea d’aria, ma ben 320 km di automobile. Il versante sud è il più attrezzato e famoso e offre ai visitatori panorami straordinari.

Localmente si può organizzare la visita al Grand Canyon in aereo, a cavallo o con imbarcazioni di ogni tipo che risalgono il fiume in un viaggio a volte molto avventuroso.

Ci sono vari modi per visitare il South Rim del Grand Canyon:

  • in auto costeggiando le strade asfaltate lungo il Rim effettuando soste continue per scoprire il canyon da diversi punti panoramici.
  • in autobus, ci sono varie linee che percorrono strade diverse da quelle che si possono fare in auto, quindi ovviamente se si ha tempo da fare assolutamente, perché il paesaggio sarà diverso da quello visto in auto.
  • a piedi. Il Grand Canyon è decisamente un posto ideale per mettersi alla prova. Uno dei suoi sentieri più famosi è il Bright Angel Trail, lungo 12 miglia circa. Bisogna considerare che l’andata è in discesa, quindi facile da fare, mentre il ritorno è in salita, quindi immaginate un po’ la fatica a ritornare su! Questo trail è suddiviso in varie tappe, ad ognuna c’è una toilette e in altre un piccolo punto di ristoro. Per farvi capire io sono arrivata alla seconda tappa e ci ho messo all’andata 1 ora e mezza e il ritorno ben 4 ore di fatica estrema…!!!Mi mancava il respiro e lo sbalzo della temperatura era tremendo. Lo rifarei? Solo dopo tanta pratica ed esercizio a casa!!! I muscoli vanno allenati e va allenata soprattutto la resistenza fisica. Non si può assolutamente improvvisare una spedizione del genere.
    I sentieri possono venir fatti a dorso dei muli, ma la maggior parte delle persone ci rinuncia quasi subito, perché i muli camminano a bordo dello strapiombo, perciò chi soffre di vertigini., meglio che eviti!

Prima di affrontare un trail è doveroso andare a parlare con i ranger, danni dei buoni consigli su come vestirsi, che scarpe indossare, come mangiare e bere (ogni 30 minuti mangiare qualcosa,panini imbottiti o cioccolata e bere ogni 10 minuti circa per tenere alte le forze) e soprattutto l’ora dell’alba e del tramonto. Per fare tutto il Bright Angel Trail bisogna stare via due giorni, un giorno per andare giù e il giorno dopo si ritorna su. E’ umanamente impossibile fare tutto nella stessa giornata. Un’esperienza dche io suggerisco sicuramente: una di quelle cose da fare assolutamente almeno una volta nella vita!

Che altro dire? Il Grand Canyon si trova in Arizona.
L’entrata principale del South Rim è raggiungibile con la strada 180 da Flagstaff o la 64 e la 180 da Williams. C’è un altro accesso a sud est del parco e si raggiunge con la strada 64 da Cameron.
Consiglio di fermarsi a dormire a Williams, è un paesino tipico della Route 66, caratteristico, e con prezzi economici sia per hotel e motel, che per ristoranti e per lo shopping.
In ogni caso si può dormire anche all’interno del parco, solo che a North Rim c’è un solo albergo aperto da aprile ad ottobre, mentre a South Rim ce ne sono tre e bisogna prenotare con largo anticipo. Ricordatelo!

Se avete bisogno di altri consigli…sono qui;) per me è un piacere parlarvi di una terra che amo. Besos a tutti.

Eleonora on FacebookEleonora on GoogleEleonora on InstagramEleonora on LinkedinEleonora on PinterestEleonora on RssEleonora on TwitterEleonora on Youtube
Eleonora
Eleonora
Piacere di conoscervi! Sono Eleonora, una ragazza italiana di 42 anni :) Non li dimostro vero? Ho molte passioni e alcune fanno parte del mio stile di vita e del mio essere profondo: viaggiare, fotografare e scrivere. Scontate? Eppure è così che vivo la mia vita, in bilico tra tacchi alti e tailleur e scarpe da trekking per viaggi on the road! Ultima cosa, non meno importante:amo follemente gli animali! e per questo ho scelto uno stile di vita e alimentare "green". Seguitemi, ne scopriremo insieme delle belle!

Nice to meet you! I'm Eleonora, an Italian 42 years old Italian girl :) I've many passions and some are part of my lifestyle and my deepest being: travel, photography and writing. Discounted? Maybe yes, but that's how I live my life, caught between high heels and suits and walking shoes for road trips! Last, not least: I love madly animals! and for the deep feeling that I feel for them I chose a very green life&food style. Follow me, we'll find out all the beautiful of the life!