Top
  >  Lifestyle   >  Concerto 30 Seconds To Mars Johannesburg Coca Cola Dome

Johannesburg, venerdì 21 Novembre 2014, concerto dei 30 Seconds To Mars … quando mi sveglio per comprare i biglietti il pomeriggio stesso ovviamente!

Compro i biglietti online… un parto … i siti qui in Sud Africa sono tutto tranne che efficienti, il costo è di circa 30 euro a persona.

L’aspettativa non è alta perché ho letto un po’ dappertutto che la band di Jared Leto dal vivo non è proprio il massimo. Mi ricordo infatti di aver visto uno spezzone di un concerto in Germania proprio quest’estate che non mi aveva entusiasmata più di tanto.  Ma va bene, siamo a Johannesburg, andiamolo a vedere sto concerto e chissene!

Inizio concerto alle ore 8pm con il gruppo di spalla, i 30 Seconds to Mars alle 9pm. Arriviamo al Coca Cola Dome, strapieno di gente da tutte le parti.  Suona il gruppo di spalla, che se non sbaglio erano sud africani, ma anche piuttosto famosi. Non li conoscevo, ma direi che non hanno suonato male.

Ore 9 in punto, parte l’intro per il concerto, pubblico in delirio, e si parte con Up In The Air, uno degli ultimi singoli. Dopo qualche secondo che ha iniziato cantare Jared stoppa tutto e chiede di gridare un po’ di più perché non sentiva il pubblico!!! E riparte la canzone dall’inizio. Già mi infastidisce, io che ai concerti odio quando mi interrompono le canzoni a metà!!

Guardo il palco .. manca qualcosa .. niente batteria, Shannon assente. Dopo qualche canzone spiega il perché dell’assenza che sembrerebbe essere un po’ di malessere. 

Continua la scaletta con le canzoni più famose dei 30 Seconds To Mars come This Is War, Conquistador, Kings And Queens, fino ad arrivare al pezzo forte, secondo me, ossia The Kill, per chiudere con Closer To The Edge. 

Ok, anche leggendo la setlist che pubblico qui sotto, sembrerebbe un concerto da urlo, peccato che in realtà la cosa è stata ben differente, almeno per noi. 

Escludendo l’intro, un paio di canzoni che sono state fatte solo a pezzetti, i pezzi totali del concerto sono 10. 10 canzoni, 1 ora e 45 di concerto… Ok, qualcosa non torna… Ogni 2-3 canzoni, pausa di 10-15 minuti di intrattenimento con il pubblico a parlucchiare del più e del meno. Va bene l’intrattenimento, ma sembrava di essere a teatro più che a un concerto rock. Che poi di rock c’era rimasto ben poco purtroppo. 

Intermezzi in cui chiamava ragazzi dal pubblico sul palco a fare foto e video da pubblicare su Instagram…

Altra domanda che ci siamo fatti, ma Jared, ce la fa a cantare le sue canzoni oppure no? Stranamente ogni canzone in cui i ritornelli toccavano note alte, li faceva cantare al pubblico, e non è un caso, è così a ogni concerto.

E l’intermezzo acustico? Praticamente Jared con la chitarra acustica, ha fatto solo il ritornello di Attack, Hurricane (ovviamente con le parti più difficili cantate dal pubblico) e The Kill (idem come prima)… Mioddio The Kill, un pezzo stupendo, con un’energia paurosa, trasformato in qualcosa di moscio moscio.

Prima dell’ultima canzone altro show per ragazzini, Jared che sceglie le persone dal pubblico per raggiungerli sul palco e via tutti a ballare con l’ultima canzone. Il punto è che alla gente piaceva il tutto, quindi commercialmente parlando la formula è vincente.

La mia opinione è che il gruppo qualche anno fa spaccava, ma probabilmente hanno cercato di ottenere di più, e per ottenere di più occorre qualche strategia commerciale. Non a caso negli ultimi due album ci sono parecchi coretti semplici da cantare e in lingua universale OH-OH-OH-OOOO-OHOOO. 

Attualmente i concerti dei 30 Seconds To Mars, non sono più concerti rock, ma spettacoli per famiglie (a parte per alcune parolacce). Personalmente a questo punto preferirei andare a vedere una cover band dei 30 Seconds to Mars, per gustarmi l’energia ROCK delle loro canzoni.

Voto al concerto 1. Probabilmente la peggior live band che ho visto!

Di seguito la setlist:

  1. Carmina Burana: O Fortuna 
  2. Up in the Air 
  3. Search and Destroy 
  4. This Is War 
  5. Conquistador 
  6. Kings and Queens 
  7. Do or Die 
  8. City of Angels 
  9. End of All Days 
  10. Attack
  11. Hurricane 
  12. The Kill (Bury Me) 
  13. Encore:
  14. Bright Lights 
  15. Closer to the Edge 

_________

EN

Johannesburg, Friday 21st, Novembre 2014, 30 Seconds To Mars live… when I’m gonna buy the tickets for the show? The same afternoon of course! I got the tickets online, trouble! Websites here in South Africa are everything than efficient, price is 30€ per person.

My expectation isn’t so high because I’ve read nearly everywhere that Jared Leto’s band on live performances isn’t really good… I remember to have seen a short live clip in Germany this summer and I wasn’t so enthusiastic…

But no problem, we’re here in Johannesburg, let’s go to see this concert and who cares! The concerts start at 8pm with a support band, and 30 seconds To Mars starts at 9pm. We’re arrived at Coca Cola Dome, full of people everywhere. It’s playing the support band, if I’m correct they’re south Africans, and also quite famous. I didn’t know them but I have to say that they played good!

At 9 pm o’clock, it’s starting the intro, it’s delirium and they’re starting with “Up In The Air”, one of the singles. After a few seconds that Jared started to sing, he stopped everything asking to scream louder to the audience. And they restart from the beginning of the song. I’m really annoyed, at the concerts I hate when they stop the songs in halfway.

I watch the stage, something is missing, no drumset, Shannon is missing. After a couple of song Jared explains why his brother isn’t here, it’d seem he was sick.

They’re going through with the setlist with the most famous hits like “This Is War”, “Conquistador”, “Kings And Queens”, till going with n.1 hit IMO “The Kill” and ending with “Closer To The Edge”.

Ok, reading this setlist probably it’d seem an amazing show, but the truth is completely different, not for everybody, for us for sure!

Except for the intro and a couple of songs that have been made only in parts, the setlist was only 10 songs. 10 songs, 1 hour and 45 minutes? Ok, something is wrong here? No! Every 2-3 songs, 10-15 minutes of entertainment break with the audience talking about nothing. Ok entertainment, but it looked like to be on a theatre show than a rock concert… And there’s nothing rock music left here.

Interludes when Jared asked the people to join him to the stage to take pictures and videos for instagram! ‘cmon!

Another question was: Jared can sing his own songs or not? On every song with high notes he was pointing the microphone to the audience to sing them… And it’s not a single occurrence, its happening on every live performance.

And the acoustic interlude? Practically Jared with his acoustic guitar, he sang only the chorus of “Attack”, “Hurricane” (and with the high tones parts, sang by the people) and “The Kill” (same here for the chorus). OMG, “The Kill”, one of the most beautiful song of all time, with incredible energy, turned into something really weak!!!

Before the last song, another show for kids, Jared has chosen some people from the audience and asked them to join him on stage, and go, all starting to dance with the last song. The point is that the people liked all this, and so, talking in therms of marketing this is a winning formula.

In my opinion this band some years ago was really cool, but probably they’ve tried to get more, and to getting more, they’ve need a new marketing strategy.

It’s not a coincidence that the last 2 releases were full choruses extremely simple to sing in every language like OH-OH-OH-OOOO-OHOOO.

Now 30 Seconds To Mars concerts are no longer a rock shows, but just family entertainment (except for some explicit lyrics of sexual references). Personally after saw this I prefer to see a 30STM cover band, to enjoy the energy of their songs!

Vote to the show: 1 (ONE). And probably the worst live band that I’ve ever seen!

This is the checklist:

  1. Carmina Burana: O Fortuna 
  2. Up in the Air 
  3. Search and Destroy 
  4. This Is War 
  5. Conquistador 
  6. Kings and Queens 
  7. Do or Die 
  8. City of Angels 
  9. End of All Days 
  10. Attack
  11. Hurricane 
  12. The Kill (Bury Me) 
  13. Encore:
  14. Bright Lights 
  15. Closer to the Edge 

 

Ciao sono Marika! Sono appassionata di viaggi, natura e animali, alla ricerca di qualcosa di nuovo in giro per il mondo. Se sei in cerca di qualcuno a cui fare domande, io sono in cerca di qualcuno a cui dare risposte per cui aspetto di leggerti! Amo poco le bio, si vede? preferisco scrivere di altro, magari di quanto bello è il cielo.

Scrivi un commento