Top
  >  Viaggi   >  Consigli utili   >  Esta Stati Uniti, ecco come richiedere il Visto

Paese che vai Visa che trovi e in questo caso si chiama Esta e serve per entrare negli Stati Uniti. Andiamo per passi. Per entrare negli States ci sono vari Visa, ma se vuoi entrare come turista per un periodo inferiore ai 90 giorni non hai bisogno di un visto USA, ma piuttosto del Visa Waiver Program, che lo ottieni compilando la domanda di Esta.

Requisiti per fare l’Esta per gli Stati Uniti

I requisiti per richiedere lEsta per entrare negli Stati Uniti sono veramente molto semplici. Come prima cosa sappi che per richiederlo devi soddisfare queste condizioni :

  • Essere cittadino italiano
  • Avete intenzione di andare negli Stati Uniti per turismo o per altri particolari interessi/attività
  • La permanenza nel paese deve essere inferiore a 90 giorni

Se soddisfi i requisiti per richiedere l’Esta (Electronic System for Travel Authorization) adesso vediamo subito passo per passo come richiederlo online.

Se invece non hai i requisiti o la domanda non dovesse andare a buon fine devi attivare la pratica per richiedere un visto USA vero e proprio. In questo caso devi recarti presso un consolato o un’ambasciata americana presente in Italia.

Tempo di rilascio e durata dell’Esta

Per fare l’Esta avari tempo fino 72 ore prima della tua partenza verso gli States. Il mio consiglio, è quello di richiedere il Visto con molto tempo di anticipo, io solitamente lo richiedo almeno un mese prima della partenza. Appena compili tutti i dati e invii la domanda il rilascio dovrebbe essere immediato, ti dico dovrebbe perchè non è sempre così, il mio consiglio è di farlo con anticipo così da stare tranquilli che ti arrivi in tempo. A me una volta è stato due giorni ad essere validato e, se l’avessi fatto poco prima di partire, probabilmente credo non mi sarebbe arrivato in tempo.

Ricordatiti che la conferma che la domanda del Visto è andata a buon fine la puoi controllare direttamente sul sito dell’Esta, NON ti arriva nulla per email

A conferma avvenuta fatti una stampa prima di partire o comunque tieni una copia sul telefono, al momento dell’imbarco in aereo, nessuno ti chiederà l’autorizzazione ma si sa mai che ci sia qualche disguido.

L’autorizzazione Esta una volta ottenuta durerà due anni. Durante questo periodo di tempo potrete viaggiare verso gli Stati Uniti anche più volte senza dover richiedere una nuova autorizzazione di viaggio.Nel caso fate un secondo viaggio negli USA con destinazione differente dalla prima, potete partire tranquilli con lo stesso modulo modificando semplicemente l’indirizzo negli Usa.

Quanto costa fare l’Esta

Il visto Esta per gli Stati Uniti ha un costo veramente irrisorio di soli 14$

  • 4$, è costo per l’inoltro della pratica. Questo costo deve essere pagato da tutti quelli che richiederanno il visto, indipendentemente dall’esito.
  • 10$, è il costo per l’autorizzazione a viaggiare negli Stati Uniti. Questa somma sarà detratta solo ai viaggiatori la cui richiesta sarà andata a buon fine.

Il pagamento è molto semplice, hai a disposizione: carte di credito, debito o prepagata del circuito MasterCard, VISA, American Express, JCB Card, Diners Club e Discover oppure puoi pagare anche con un conto Paypal.

Come rispondere alle domande per richiedere l’Esta

Per richiedere l’Esta dovrete rispondere a delle domande. La prima cosa che vi viene chiesta è se volete fare la domanda individuale, quindi l’Esta solo per voi, oppure volete fare la domanda di gruppo. La differenza sta nel fatto che facendo una domanda di gruppo il pagamento è unico, mentre in quella individuale, se siete in più persone, il pagamento è per ogni singola domanda.

Le domande che vi verranno poste sono alquanto bizzarre del tipo “Intende svolgere, o ha mai svolto, attività terroristiche, di spionaggio, di sabotaggio o genocidio?”.

Rispondete con serietà, per quanto assurde vi possano sembrare le domande. Sappiate che è un ragazzo ha pensato bene di rispondere a “stupido via” e in aeroporto lo hanno bloccato. Risultato: era un viaggio di lavoro, l’azienda non è stata molto contenta che avesse risposto in maniera stupida pensando che non ci fossero conseguenze!

Quali documenti servono per fare l’Esta

I documenti che dovete tenere a disposizione per richiedere l’Esta sono:

  • il passaporto (di cui vi verrà chiesto numero, la data di rilascio e la data di scadenza)
  • la carta di credito con cui intendete effettuare il pagamento di 14 dollari. Ricordate che avrete 7 giorni per pagare dal completamento dell’Esta, solo allora vi verrà notificata l’accettazione o meno della domanda.

Quando rinnovare l’Esta

Secondo il sito ufficiale l’Esta ha una valenza di due anni dalla data di rilascio. Ci sono però alcuni casi in cui bisogna rinnovarlo. Ad esempio io ho cambiato passaporto e ho dovuto rinnovare il mio Esta anche se non erano passati i due anni.

Vi allego cosa c’è scritto nel sito ufficiale,

Devi rinnovare l’Esta in uno di questi 3 casi:

  1. “Nel caso in cui si ottenga un nuovo passaporto, oppure venissero apportate delle modifiche al proprio nome, sesso e paese di cittadinanza, si renderà necessario richiedere una nuova autorizzazione di viaggio. Tale necessità si estende anche al caso in cui una o più risposte fornite in sede di determinazione di idoneità al VWP non siano più applicabili. Al momento di presentazione della richiesta di una nuova autorizzazione sarà necessario pagare una tariffa di $14 per ciascuna richiesta inoltrata.
  2. Una nuova autorizzazione ESTA è richiesta nei seguenti casi:
    • al rilascio di un nuovo passaporto
    • alla modifica del nome (nome e/o cognome)
    • a seguito della riassegnazione sessuale
    • alla modifica del paese di cittadinanza;
    • se le circostanze relative a risposte precedentemente fornite dal richiedente sulla sua pratica ESTA in merito a quei campi che richiedono risposte “sì” o “no” sono cambiate.
  3. Generalmente l’autorizzazione al viaggio è valida per un periodo massimo di due anni, oppure fino alla scadenza del passaporto, se quest’ultima ipotesi si realizza prima. ESTA si impegnerà a fornire le date di validità al momento dell’approvazione della richiesta. Pertanto il viaggiatore dovrà fare richiesta di una nuova autorizzazione alla scadenza della precedente autorizzazione ESTA oppure del passaporto. In questo caso, ad ogni richiesta saranno applicate le tariffe previste.”

Navigando sul web ci sono anche dei siti che ti fanno il modulo Esta per conto tuo a un costo ovviamente maggiore. Sinceramente trovo abbastanza inutile che un’altra persona compili per te il modulo anche perchè la compilazione è molto semplice, l’unica pecca forse è che essendo la procedura completamente inglese se non conosci la lingua puoi riscontrare qualche difficolta.

Se hai domande in ogni caso sono qui per risponderti!

 

Ciao sono Marika! Sono appassionata di viaggi, natura e animali, alla ricerca di qualcosa di nuovo in giro per il mondo. Se sei in cerca di qualcuno a cui fare domande, io sono in cerca di qualcuno a cui dare risposte per cui aspetto di leggerti! Amo poco le bio, si vede? preferisco scrivere di altro, magari di quanto bello è il cielo.

Scrivi un commento