Top
  >  Viaggi   >  Sud Africa   >  Le 7 meraviglie del centro di Città Del Capo

Quando mi hanno nominato per la prima volta Cape Town o Città del Capo come più vi piace chiamarla, non sapevo neppure dove si trovasse. Mi ricordo di aver aperto la cartina e di aver pensato “oh dio laggiù”. Ho scoperto poi che Città del Capo, è la terza città più popolosa e la prima più visitata del Sud Africa. Ci sono stata ormai parecchie volte e lasciamelo dire: di cose da vedere ne hai un’infinità! dipende poi da quanti giorni hai a disposizione perché… te lo dico molto chiaramente… più che la città in sè – che comunque merita almeno due giorni pieni – al di fuori ci sono luoghi dove io, se dovessi mandare qualcuno che conosco, direi “devi andarci assolutamente”.

Intanto ti dò qualche informazione pratica che mi auguro possa renderti più semplice la visita della città.

Come Spostarsi a Città del Capo 

La città è un pò caotica e uno dei problemi come in tutte le grandi città, sono ovviamente i parcheggi difficili da trovare. Innanzitutto i mezzi con cui visitare Città del Capo dipendono molto da dove hai la sistemazione per dormire. Per muoversi in città io ti sconsiglio la macchina perché come ti ho già detto i parcheggi sono sempre pieni e magari finisci per lasciare l’auto in vie che è meglio evitare.

La macchina è perfetta per spostarsi al di fuori della città, a meno che non vai ad esempio al Waterfront -la zona più turistica che da sul porto- allora ci sono i parcheggi del centro commerciale dove potrai lasciare l’auto senza pensieri.

Se hai noleggiato la macchina, fai come me, lasciala ferma in parcheggio fin tanto che sei in centro a Città del Capo. Se devi ancora noleggiarla e non sai se la tua patente va bene o meno, qui trovi che patente è valida per poter guidare in tutto il Sud Africa. 

Con cosa mi sposto starai pensando? Mi spiace dirti che non esistono mezzi di trasporto pubblici. Troverai dei piccoli furgoni che chiamano bus o bassini, la loro gestione è dei neri e vengono usati quasi esclusivamente dai neri in tutto il Sud Africa; non sono regolamentati dallo Stato e fanno nel vero senso della parola quello che vogliono, la tariffa è “sul momento”, non hanno orari e neanche fermate fisse (anche se alcuni hanno il loro giro e ci sono delle fermate abituali che non sono però segnalate). A Cape Town ho visto dei turisti salirci, io ho evitato di usarli, nel resto del Sud Africa invece per tutto il periodo che ci ho vissuto io non ho mai visto nessun bianco a bordo, in ogni caso se vuoi salire alza la mano quando lo vedi che sta per arrivare e spera che si fermi.

Per spostarti in città io ti consiglio l’hop hop bus. Hai presente i bus rossi che trovi in tutte le città turistiche e spesso sono a due piani di cui il secondo all’aperto? ecco proprio quelli! Se invece sei un gran camminatore e vuoi vedere Cape Town a piedi presta attenzione a dove vai, potresti trovarti in situazioni scomode e sopratutto stai attento ai bambini. Fanno gruppo e ti chiedono la carità, ti seguono per un bel pò, evita di rispondergli e continua a camminare facendo finta di nulla e magari allungando il passo. Mi raccomando non dargli denaro.

Cosa vedere in centro a Città del Capo

  1. Robben Island

Per vedere l’isola di Robben Island che durante il periodo dell’Apharteid era il carcere dei prigionieri politici dove Mandela ha passato ben 27 anni della sua vita, ti andrà all’incirca un giorno intero, dipende da che ora hai prenotato la visita.

Il tour merita di essere fatto, anche se ti dirò che dopo aver visto quello di Alcatraz a San Francisco, questo mi ha lasciato un pò l’amaro in bocca… d’altronde gli americani hanno il marketing nel sangue. Il mio consiglio è di prenotare con largo anticipo il biglietto, soprattutto se visiti la città in un periodo di alto turismo, altrimenti potresti non trovare un buco o partire a ore che io ti sconsiglierei….tipo le ultime della sera o le primissime del mattino.

Il tragitto in barca dura circa un’ora, dipende dal mare e dal vento, ricordati che, in condizioni avverse, tutti i traghetti NON partono. E per favore se sarai tra quelli che prenotano e poi il traghetto non parte per condizioni avverse, invece di protestare come ho visto fare a molti, pensa che sei fortunato e che non ti accadrà nulla, l’Oceano Atlantico non è mica da sottovalutare!

Una volta attraccati a Robben Island ti troverai qualche negozio e un bus che ti aspetta per portarti all’entrata del carcere dove un ex-detenuto ti farà da guida all’interno e all’esterno delle mura dell’ex prigione. Ascoltare le storie che queste guide raccontano devo dire mi ha fatto luccicare gli occhi e anche commuovere. Finita la visita della prigione risalirai nel bus che farà il giorno nei luoghi dell’isola adibiti per varie ragioni ai detenuti. Sosterà in un paio di fermate dove potrai dare delle foto meravigliose alla città, la Table Mountain in sfondo renderà ogni scatto magico.

Mi auguro che tu sappia bene l’inglese perché già gli afrikaans non parlano un inglese ottimale, con il rumore poi del bus in movimento capire mentre spiegava ogni tanto devo dire che per me è stato impegnativo. Se vuoi leggere di più su Robben Island, vai all’articolo dedicato.

  1. Il Waterfront di Victoria & Alfred (V&A)

Il Waterfront di Victoria & Alfred (V&A) è il luogo dove troverai quasi tutti turisti, pensa che ogni anno attrae ben 23 milioni di visitatori. Di fatto è un centro commerciale con 266 negozi di tutti i generi, dall’oggettistica, al cinema, musei, abbigliamento, un supermercato, ristoranti…

Nell’area esterna avrai l’imbarazzo della scelta su dove fermarti a bere o mangiare qualcosa. Ovviamente i prezzi sono più alti rispetto ai ristornati o bar al di fuori ma comunque più che accessibili. Il Waterfront oltre a l’area svago ha anche la parte portuale dove partono tutte le escursioni in mare aperto, tra cui quella di Robben Island.

Il mio consiglio è di arrivare verso ora aperitivo e magari fermati per cena, il panorama è senza dubbio bellissimo e potrai camminare in tranquillità con il rumore delle onde

  1. Table Mountain 

La Table Mountain chiamata anche la montagna piatta è la conclamata la settima meraviglia la mondo e ad oggi è il simbolo di Città del Capo. Visibile da ogni lato della città il panorama da lassù è molto bello. Per salirci ci sono due possibilità :

  • a piedi, il tragitto è abbastanza lungo e tutto sotto il sole, per cui se decidi di far un’escursione ricordati di potare via tanta acqua
  • oppure con al funicolare.

Arrivati la sù, tra le nuvole potrai farti una bella passeggiata, e fare delle foto panoramiche dalle diverse angolazioni. Ti consiglio, visto il tempo variabile, di portarti un giacca antivento, anche perché in cima può esserci il sole e tirare un vento che ti porta via. Altro consiglio salva tempo prendi i biglietti online così salti la coda.

  1. Il centro storico 

Il centro storico di Città del Capo lo visiti una giornata, le attrazioni sono poche, io ti consiglio queste:

  • Castello di Buona Speranza, che è la struttura più antica del Sudafrica,
  • una bellissima piazza che si chiama Greenmarket Square. E’ famosa per essere circondata da palazzi storici e per ospitare un caratteristico mercato di artigianato e numerosi fiorai.
  • l’Old Town House, il vecchio municipio
  • StGeorge’s Mall, la più affascinante strada pedonale dove ci sono anche negozi e alcuni artisti di strada
  • La St George’s Cathedral, la Cattedrale Anglicana della città;
  • Groote Kerk è la chiesa più antica del Sudafrica
  • Grand Parade la piazza più grande della città, dominata dal Municipio, e dove ogni mercoledì e sabato si svolge il mercato.

Se hai a tua disposizione un cartina noterai che il centro storico è diviso per distretti e ogni distretto merita una visita, soprattutto il famoso DistricSix.

  1. Passa a bere un caffe al Truth Coffee 

Tra un giro e l’altro in centro fermati al Truth Coffee, lo trovi a 36 Buitenkant Street, a Città del Capo. E’ stato dichiarato uno dei coffee bar più belli al mondo, il locale è sicuramente da vedere non aspettatevi grosse cose per il cibo, la cucina è standard.

  1. Fai una camminata a Green Point

Dal Waterfront puoi iniziare una camminata bellissima che ti porta fino al quartiere di Green Point dove ti troverai un parco sempre pieno di gente. La zona di Green Point è veramente una bella zona, potrai stare tranquillo a camminare quanto vuoi. Se decidi poi di fare la passeggiata sul lungo mare sappi che è veramente infinita, perché segue la costa per parecchi chilometri.

  1. Capo di Buona speranza, i pinguini o un bel bicchiere di vino

Come ti dicevo all’inizio dell’articolo a Città del Capo sappi c’è tantissimo da vedere al di fuori della città più che nella città stessa. Ti consiglio di dedicare un giorno interno a una di queste meraviglie: il Capo di Buona speranza, Boulders Beach oppure Stellenbosh.
Come scegliere se hai poco tempo? In base a dove sei diretto come tappa successiva al Capo e per l’esattezza io sceglierei così.
Se vai verso la Garden Route passa per Simon’s Town dove c’è Boulders Beach, una spiaggia piena di pinguini, e poi dirigiti verso il Capo di Buona Speranza per arrivare poi alla Garden Route.
Se la tua direzione è invece Joburg, vai a Stellenbosch e scegli in anticipo dove fermarti perchè di aziende vinicole ce ne sono un’infinità.
Stellenbosch è una zona famosa in tutto il mondo per i vini, potrai andare a visitare una cantina e fare degli assaggi. I posti sono uno più bello dell’altro, si mangia divinamente e trovi anche chi ti prepara un cesto per poter fare picnic
nelle distese di prato che hanno.

Consigli pratici

Il miglior consiglio che ti possa dare è: se hai domande chiedimi! Scrivi pure qui sotto al post e ti risponderò quanto prima. Se vuoi avere consigli pratici e veloci e magari qualche contatto quando ti ritrovi lì sul luogo su Facebook ho creato un gruppo apposito “Italiani in Sud Africa”, unisciti e pubblica le tue richieste, fino ad ora molte persone sono diventate amici e si sono aiutate durante il loro viaggio in terra africana.
Ammetto di essere fortunata, avendo dei parenti che abitano in Sud Africa ho potuto vedere dei posti locali poco turistici e ho apprezzato ancora di più questa terra.
Se stai andando in Sud Africa sappi che vorrei partire ora con te! Ci tengo veramente tanto a sapere la tua opinione, se vorrai condividere ti ringrazio molte!

Ciao sono Marika! Sono appassionata di viaggi, natura e animali, alla ricerca di qualcosa di nuovo in giro per il mondo. Se sei in cerca di qualcuno a cui fare domande, io sono in cerca di qualcuno a cui dare risposte per cui aspetto di leggerti! Amo poco le bio, si vede? preferisco scrivere di altro, magari di quanto bello è il cielo.

Scrivi un commento