Top
  >  Viaggi   >  Sud Africa   >  Le Balene a Hermanus Sulla Walker Bay

Il Sud Africa offre dei paesaggi naturali che lasciano veramente senza il fiato. Uno di questi paesaggi sicuramente lo potrete trovare a Hermanus. 

Hermanus è una città del Sudafrica vicino Cape Town, che si affaccia sulla Walker Bay, città diventata famosa per la possibilità di osservare da terra le balene durante l’inverno e la primavera australi. Nel mese di ottobre si tiene addirittura l’Hermanus Whale Festival per celebrare il ritorno di questi enormi magnifici cetacei a Walker Bay.

Questa caratteristica ha fatto di Hermanus una tappa obbligatoria degli itinerari turistici che costeggiano la costa meridionale del Paese lungo la Garden Route, altra perla da non farsi mancare se andate in Sud Africa.

Hermanus esiste anche un uomo unico nel suo genere e il suo nome è Godleck Bulani ed è l’unico whale crier, tradotto “strillone di balene” del mondo, il suo compito è quello di annunciare l’arrivo delle balene nella baia. Quando le avvista soffia con tutto il fiato dentro un corno fatto di kelp, un’alga scura chiamata “bambù di mare”.

Zolile (così viene chiamato Godleck dagli abitanti di Hermanus) si trova sempre sulla spiaggia, nel periodo tra settembre ed ottobre, annotando su una lavagnetta che porta al collo in un alfabeto simile al codice morse, le postazioni migliori per avvistare le balene.

Questi imponenti cetacei del mare posso raggiungere una lunghezza di 18 metri e per avvistarli mentre nuotano pacifici nella baia è sufficiente seguire il sentiero che si arrampica sugli scogli, mi raccomando di prestare sempre attenzione a dove mettete i piedi.

Nel vecchio porto potrete anche ascoltare le balene! Recatevi all’Old Harbour Museum dove il loro canto viene riprodotto dopo essere stato registrato da un microfono sottomarino posizionato nella baia. Che dire il suono delle balena è qualcosa di affascinante che vi auguro di sentire!

______

EN

South Africa gives some beautiful landscapes that leave you really breathless. One of this landscape you could certainly find in Hermanus.
Hermanus is a South African city near Cape Town, that overlooks Walker Bay; this city’s become famous because during the winter and the spring you can see the whales. In October there’s also Hermanus Whale Festival to celebrate the return of these huge, and magnificent cetaceans in Walker Bay.
This feature has made Hermanus a must see on tourist guides that ran along southern coast to the Garden Route, another pearl that you should’t miss in South Africa.
In Hermanus lives also a one of a kind man and his name is Godleck Bulani, and he’s the only whale crier in the world. His task is to announce whales arrive in the bay.
When the sight is blowing with all the breath in a horn made of kelp, a seaweed called dark “sea of bamboo”.
Inhabitants Hermanus called Godleck, Zollie. Zollie in september and october is always in the beach, and he write down in a slate around his neck the best locations for whales watching, in an alphabet similar to Morse code.

If you want to spot the whales when swimming in the bay you can follow the trail in to the rocks, pay attention where you put your foots. In the old harbor you can listen the whales! In the Old Harbour Museum you can listen the whales sound played after being recorded by a microphone placed underwater in the bay. What about the sound of the whale is something fascinating that I wish to hear!
When he sees them, he puffs with all his breath inside a kelp horn (a dark seaweed called “sea of bamboo”). Zollie (this is the nickname of Godleck) is always on the beach between September and October, writing down on a small slate around his neck in an alphabet similar to Morse code, the best places where you can see whales.
Those impressive cetaceans can reach 18 meters of total length and to see them when they’re swimming into the bay, you can follow the trails on the rocks. Please I recommend to be really careful where you put your feets.
In the old harbor you can also listen the whales! Go to the old harbor museum and you can listen this sign after being recorded by a undersea microphone placed in the bay. What to say… whale sings is something unbelievable that I wish you can hear it at least once in your life!

Ciao sono Marika! Sono appassionata di viaggi, natura e animali, alla ricerca di qualcosa di nuovo in giro per il mondo. Se sei in cerca di qualcuno a cui fare domande, io sono in cerca di qualcuno a cui dare risposte per cui aspetto di leggerti! Amo poco le bio, si vede? preferisco scrivere di altro, magari di quanto bello è il cielo.

Scrivi un commento