Top
  >  Lifestyle   >  Sveliamo un segreto a chi ha visto il film “Thelma & Louise”

Oggi vi svelerò un segreto. Per chi non lo sa già ovviamente. Solo chi c’è stato può sapere…chi non c’è stato ecco qua.

Ricordate quel famoso burrone dove Thelma e Louise, le protagoniste dell’omonimo film si lanciano alla fine? Ebbene…quel burrone non è nel Grand Canyon come molti, compresa io, potrebbero aver pensato!

Quel posto meraviglioso si chiama Dead Horse Point. Questo magico posto si trova nello Utah, uno stato davvero ricco di cose da fare e visitare degli Stati Uniti.

Non ci dovevo arrivare. Perché qui in queste zone c’ero già state ben due volte a visitare parchi strepitosi che ora vi consiglio:

  • Arches National Park, secondo me il migliore in assoluto e sfondo di tantissimi films hollywoodiani (un esempio è il film Hulk);
  • Capitol Reef, un parco delle favole, luogo prescelto dai mormoni tanti anni or sono;
  • Bryce Canyon, la torta spumigliosa…come la chiamo io. Leggendo l’articolo capirete perché…
  • Canyonlands, diviso in tre sezioni, il parco più selvaggio e inesplorato, con dei paesaggi stupefacenti:
  • Zion National Park, natura, natura, natura

Come vi dicevo, non dovevo proprio passarci nello Utah in questo viaggio, ma la tentazione è stato troppa.

Dall’Arches National Park abbiamo proseguito per la 313 e siamo arrivati al Dead Horse Point State Park che si trova proprio all’ingresso dell’Island in the Sky nel Canyonlands National Park .

Siamo entrati al Visitor Center per pagare la fee d’ingresso, in quanto negli State Park il National Park Pass non vale. Poi abbiamo cominciato il nostro percorso.

La passeggiata è breve e si conclude in quello che è il punto da cui vengono scattate tutte le foto del Dead Horse Point che si vedono in giro in Internet e che io vi ripropongo.

Senza dubbio il colore verdastro del Colorado e il marrone rossastro della terra compongono un paesaggio unico.

Siamo rimasti qui un bel po’, a fotografare, ad ammirare.

La cosa straordinaria di questo luogo è il mutare dei colori man mano che i minuti passano. Ombre, chiaro scuri, …intensità..tutto grazie al sole che fa capolino e man mano si alza in cielo.

Una volta riempito gli occhi e il cuore di emozioni, siamo usciti dal parco e abbiamo ripercorso tutta la strada verso sud, ripassando per Moab, Ponticello, Blanding, Bluff e Mexican Hat.

Secondo la leggenda il Dead Horse Point è così chiamato perché un tempo fungeva da recinto naturale per i cavalli selvaggi. Un gruppo di cavalli non domati fu una volta lasciato in questo luogo arido a morire di sete proprio al di sopra del fiume Colorado.

Come vi dicevo all’inizio dell’opinione questo è il famoso precipizio in cui si gettarono Thelma e Louise nell’omonimo film del 1991, mentre le pareti rocciose sono quelle scalate intrepidamente da Tom Cruise in Mission Impossibile 2.

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 6 del mattino alle 10 di sera.

Per saperne di più guarda qui. Ogni volta che ripenso ai luoghi così belli e silenziosi di questo viaggio, mi si stringe il cuore.

Piacere di conoscervi! Sono Eleonora, una "ragazza" italiana di 45 anni :) Non li dimostro vero? Ho molte passioni e alcune fanno parte del mio stile di vita e del mio essere profondo: viaggiare, fotografare e scrivere. Scontate? Eppure è così che vivo la mia vita, in bilico tra tacchi alti e tubino e scarpe da trekking per viaggi on the road! Ultima cosa, non meno importante: amo follemente gli animali! e per il profondo sentimento che nutro per loro ho scelto uno stile di vita e alimentare molto green. Sono sempre di corsa, perché mi piace divorare la vita. E proprio perché di corsa, vivo sfide come le corse alle 5 di mattina e le maratone! Tipo quella di New York che è stata la mia prima! Seguitemi, ne scopriremo insieme delle belle!

Scrivi un commento