Top
  >  Viaggi   >  Usa   >  Zion National Park e i monoliti di arenaria

Una delle meraviglie dello Utah è la riserva naturale di Zion National Park, un grande parco dai contrasti molto particolari: la sua vegetazione varia da quella tipica del deserto alle foreste di pino, e le gole profonde dei canyon si contrappongono ai monoliti di arenaria.

E’ divenuto prima monumento nazionale nel 1909 e solo10 anni dopo parco nazionale.

Fa parte della stessa area che comprende il Bryce Canyon posto a 140 Km a est e il Grand Canyon che si trova a 200 Km a sud. Lo Zion ha panorami incredibili dovuti al colore delle rocce dei canyon, formati dal fiume Virgin, affluente del Colorado. Le gole del canyon, all’interno delle quali è ancora possibile vedere resti delle abitazioni indiane, hanno pareti così variopinte da aver meritato l’appellativo di “terra dei canyon arcobaleno”.

La navetta del parco è l’unico mezzo per visitare il canyon da aprile a novembre. Le navette sono molto frequenti e compiono diverse fermate lungo il tragitto e proprio in corrispondenza di esse si trovano i punti di partenza di alcuni sentieri.

Alla fine della Zion Canyon Scenic Drive si trova il più famoso sentiero del parco. Il sentiero asfaltato, lungo 2 Km, segue il Virgin River fino al punto in cui le pareti del canyon si alzano di 600 m. Il sentiero offre belle vedute sul fiume, insinuandosi tra le rosse pareti di arenaria del canyon.

E’ sempre bene informarsi delle condizioni meteo prima di effettuare questo sentiero, in quanto improvvisi temporali estivi possono causare inondazioni e la chiusura di alcune zone del parco.

Gli altri percorsi più battuti dagli appassionati sono: l’Emerald Pools Trail e il Canyon Overlook Trail, che conduce fino al Great Arch.

Zion Park è un parco protetto e si estende su una superficie di 600 Kmq. Come ogni angolo naturale degli States può vantare un proprio record: comprende infatti l’arco roccioso più largo al mondo. Il Kolob Arch, dotato d’una apertura di oltre 100mt.

Lo Zion Canyon Visitors Center, nella zona sud-est del parco, offre una proiezione di diapositive di presentazione, oltre che alle solite cartine e mappe per la visita. A nord-ovest si può trovare il Kolob Canyons Visitors Center.

Qui sito web dove potete trovare informazioni utili (in inglese)

Il ricordo di un ranger simpatico mi lega a questo parto: si chiamava Mike e sapeva qualche parola di italiano perché suo padre era milanese. Si è avvicinato subito quando ha capito la nostra nazionalità, ha cominciato a parlottare ed è stata l’occasione primo per avere tantissime informazioni utili sul parco, secondo per farmi finalmente una foto con un ranger americano!!

Se vuoi scoprire altre meraviglie nello Utah, oltre lo Zion, ti consiglio anche l’Arches National Park,  Goosenecks State Park, e Canyonland.

Piacere di conoscervi! Sono Eleonora, una "ragazza" italiana di 45 anni :) Non li dimostro vero? Ho molte passioni e alcune fanno parte del mio stile di vita e del mio essere profondo: viaggiare, fotografare e scrivere. Scontate? Eppure è così che vivo la mia vita, in bilico tra tacchi alti e tubino e scarpe da trekking per viaggi on the road! Ultima cosa, non meno importante: amo follemente gli animali! e per il profondo sentimento che nutro per loro ho scelto uno stile di vita e alimentare molto green. Sono sempre di corsa, perché mi piace divorare la vita. E proprio perché di corsa, vivo sfide come le corse alle 5 di mattina e le maratone! Tipo quella di New York che è stata la mia prima! Seguitemi, ne scopriremo insieme delle belle!

Commenti

  • 18 Luglio 2019

    Stupendo!!! Emblema di cosa la natura ci regala e ci chiede di custodire con cura!!! Da visitare 😀

    reply...
    • Marika

      18 Luglio 2019

      Si la natura ci regala degli spettacoli senza fiato… sempre..

      reply...
  • 18 Luglio 2019

    Che meraviglia, questi luoghi così selvaggi mi piacciono tantissimo. Questo è sicuramente un posto che andrebbe visto nella vita.

    reply...
    • Marika

      18 Luglio 2019

      Condivido, anche più di una volta 🙂

      reply...
  • 19 Luglio 2019

    Adoro i Grandi Parchi negli Usa ! Sono stata in diversi ma non allo Zion. Conto di andarci prima o poi. Articolo interessantissimo!

    reply...
    • Marika

      20 Luglio 2019

      Merita di essere visto! Te lo consiglio!

      reply...

Scrivi un commento